S.T.C. > StiloTuningClub

1.8 MW Minimo ballerino?

« Older   Newer »
chestnut
view post Posted on 13/11/2004, 20:59




Ciao a tutti. La mia Stilo 1.8 benzina si è comportata benissimo durante il suo primo anno (a parte un cavo mal collegato al generatore, che ogni tanto faceva "impazzire" la centralina che mi segnalava avarie di ogni genere).

Da qualche tempo, ho però notato una stranezza nel comportamento del minimo. Se A MACCHINA FERMA do' un accelerata e rilascio l'acceleratore, il motore scende di giri e si assesta al minimo. Tutto va benone in questo caso, il che mi fa pensare che iniettori etc siano puliti e in ordine.

Se invece rilascio l'acceleratore dopo che la macchina è stata in movimento (per esempio arrivando ad un semaforo), il motore scende al minimo, ma poi risale a circa 1500 giri per un paio di secondi, prima di ridiscendere al minimo.

Infine, questo è un test che invito anche voi a fare e di cui sarei curioso di conoscere l'esito. Se mi metto in discesa e lascio scendere la macchina in folle (o a frizione premuta) il motore non sta al minimo, ma sale intorno ai 1500 giri. Se fermo la macchina, il motore scende al minimo. Se rilascio il freno e la macchina si muove di nuovo, il motore risale ai 1500. Il tutto senza che io tocchi l'acceleratore. Boh....

A me pare una cosa imposta da qualche "logica". L'unica spiegazione che mi è venuta in mente è che la centralina non voglia lasciare scendere il motore al minimo quando la macchina è in movimento e potrebbe servire potenza (per esempio per i freni o il servo sterzo), o in previsione di una possibile ripresa (quando la machina si ferma arrivando al semaforo).

Avete mai notato una cosa simile sulle vostre Stilo? Si tratta di una cosa voluta e prevista, oppure è un'anomalia?

Spero nelle vostre risposte!

Saluti a tutti



 
Top
GioFX
view post Posted on 14/11/2004, 00:49




Per adesso benvenuto!

Io ho il 1.8, ma sono ancora in rodaggio... cmq credo che sia normale che stia tra i 1100 e i 1500 giri in movimento, magari non fermo... non so, domani provo!
 
Top
Ranma Saotome
view post Posted on 14/11/2004, 04:08




premetto che non conosco come lavorino le centraline del motore del 1.8, ma credo che il minimo sia minimo a macchina ferma o in movimento

cmq anche io ho il 1.8 e sinceramente non ho mai notato questa cosa (anche se il minimo è un po' irregolare, la lancetta sta circa a 850giri ma oscilla di un paio di mm ogni tanto)
 
Top
Eorl
view post Posted on 14/11/2004, 10:23




è tutto normale, e succede con qualsiasi motore...
il minimo oscilla già di suo, ma varia in modo più evidente a seconda della temperatura esterna e del motore e degli ingranaggi connessi (tenere la frizione premuta o sollevata in folle è diverso)
 
Top
Charl-145
view post Posted on 14/11/2004, 13:32




CITAZIONE (Eorl @ 14/11/2004, 10:23)
è tutto normale, e succede con qualsiasi motore...
il minimo oscilla già di suo, ma varia in modo più evidente a seconda della temperatura esterna e del motore e degli ingranaggi connessi

si +/- Eorl, però nella mia quando è calda il minimo non oscilla o se lo fa è una varizione molto piccola, se si tratta di una oscillazione + ampia può dovuto a diversi fattori: sporco nel corpo farfallato, debimetro sporco o da sostituire, sonda/e lambda da sostituire..probabilmente in questo caso nom ci sarà sostituire nulla in quanto credo che l'auto abbia pochi km forse sarà lo sporco all'interno del corpo farfallato..suppongo cmq siamo su queste cose...
 
Top
chestnut
view post Posted on 14/11/2004, 15:17




Grazie delle vostre risposte. Anch'io avevo pensato a sporco nel corpo farfallato. La cosa che mi turba un poco, tuttavia, è il fatto che se la macchina è immobile il problema non si verifica assolutamente. Anche dando una bella accelerata, il motore riscende al minimo in maniera impeccabile.

Se ci fosse sporco da qualche parte, credo (NB: non sono per niente esperto in motori...) che il problema si manifesterebbe anche a macchina ferma, cosa che invece non avviene.

Visto che è ancora in garanzia, potrei portarla a vedere. Il problemino è che abito in Finlandia, per cui prima che io sia riuscito a spiegare questo problema al meccanico in finlandese credo che la garanzia sarebbe bella che scaduta ;-)...



 
PM  Top
apierdomi
icon10  view post Posted on 15/11/2004, 19:44




non credo proprio che sia un'avaria
non ci ho mai fatto caso ma propenderei per la programmazione di fabbrica della centralina che automaticamente fa salire i giri verso i 1500 in caso le ruote siano in movimento, questo si potrebbe spiegare proprio per la eventuale necessita' di avere le varie sinergie necessarie per i vari impianti di bordo che entrano per cosi' dire in uno stato di allerta "stand-by"solo se le ruote iniziano a girare (EBD, ABS, ESP, ASR, MSR, etc..lista infinita nelle Stilo)...in effetti il minimo intorno agli 850 non sarebbe sufficiente con auto in movimento ed un improvviso calo dei giri potrebbe fare spegnere il motore con un po' di rischio per tutte le componenti che dipendono dai giri del motore...insomma 850 da fermi e' un valore di giri al minimo ottimo, ideale ma solo se fermi, questo potrebbe essere il motivo poiche' in movimento la centralina e' programmata per far salire i giri a 1500...controllero' la mia ma mi sembra che lo facciano tutte le auto ad iniezione elettronica, non solo Fiat
 
Top
CHIARO_SCURO
view post Posted on 16/11/2004, 10:55




O forse serve per rendere le cambiate tra le varie marce più morbide.
Mi ricordo che sulla Citroen XM che aveva mio fratello c'era una ammortizzatore sull'acceleratore che rallentava il ritorno al minimo della farfalla e in officina avevano detto che era per rendere più confortevoli le cambiate.

Diciamo che quando guidi in modo "turistico" e con cambiate lente la centralina evita al motore di scendere troppo di giri in modo che quando riacceleri il motore è già pronto.

Certo che se ci mette troppo a scendere il discorso è diverso. Una capatina in officina non guasta.

Ciao.
 
Top
Stileo
view post Posted on 16/11/2004, 11:40




Il minimo può variare per molti motivi esempio il compressore del clima che si attacca o stacca................. cmque la cosa più immediata è una bella lettura con la diagnosi e la verifica di irregolarità o errori memorizzati.....
 
Top
chestnut
view post Posted on 18/11/2004, 11:06




AGGIORNAMENTO

Gente,
il mistero si infittisce. Da ieri, la mia Stilo ha ripreso a comportarsi impeccabilmente.


Ovvero:

- quando arrivo ad un semaforo e mi fermo, il motore scende al minimo e ci resta. In precedenza, faceva un "rimbalzo" di un paio di secondi a 1,500 giri, prima di assestarsi di nuovo al minimo.

- Quandl lascio andare la macchina in leggera discesa in folle on a frizione premuta e gas chiuso, il motore sta al minimo. In precedenza, invece, saliva a 1,500 giri tutto da solo, e riscendeva al minimo solo se fermavo la macchina.

In breve: sembra che i comportamenti un po' misteriosi siano scomparsi. Adesso rimarrebbe la curiosità di capire quale sia la ragione degli sbalzi visti nei giorni scorsi. Notate che non ho toccato assolutamente nulla, nè fatto il pieno, niente..

saluti dalla Finlandia! Stamattina prima partenza "invernale" a -7C. Grazie al pre-riscaldatore elettrico, è partita alla perfezione.

 
PM  Top
MCNAB
view post Posted on 18/11/2004, 11:30




ci dici un po quali sono gli accorgimenti che usate per far funzionare le auto in climi così freddi!!!

qui la notte si arriva a -10 a volte ma la penso faccia ancora più freddo!
 
Top
apierdomi
view post Posted on 18/11/2004, 12:32




comunque la mia non presenta al momento quel tipo di sbalzi con il numero dei giri e mantiene lo stesso minimo da ferma o in movimento

bisogna tenere cmq in considerazione il fatto che il clima influenza notevolmente gli apparati di bordo e centralina, in particolar modo la temperatura, in quanto la centralina controlla il numero di giri in base alla temperatura del motore stesso: in climi moderati-miti come il mio, dove non fa ne' troppo freddo ne' troppo caldo, in questo momento ci sino circa 13 gradi per esempio, il minimo rimane abbastanza stabile intorno agli 850 sia in movimento che da fermo. Calcolando il fatto che tu sei in Finlandia dove le temperature sono molto piu' basse di qui, credo che la centralina possa incrementare il numero dei giri se il motore si raffredda troppo. Questo e' normalissimo.
In effetti anche la mia se la accendo da fredda mantiene i giri oltre i 1000 per un po' di secondi visto che il motore e' ancora troppo freddo, e non appena si raggiunge una temperatura stabilita la centralina chiaramente riduce i giri sul minimo di 850 circa.
Quindi credo che in caso di freddo estremo il motore anche se acceso potrebbe non raggiungere la temperatura per cui la centralina assesta i giri su 850: in effetti il sensore della temperatura motore potrebbe avere raggiunto la temperatura richiesta quando l'auto era ferma (quindi 850) per poi scendere quando l'auto si muoveva (la temperatura scende sempre per l'aria fredda che entra dal radiatore non appena l'auto si muove, soprattutto se in folle come facevi tu) e viste le basse temperature del motore la centralina era obbligata a far risalire i giri sui 1500 (come quando si accende l'auto a freddo).
Quindi non credo si tratti di un'avaria ma di un comportamento assolutamente normale per mantenere l'efficienza del motore in un clima freddo o cmq in tutti quei casi in cui la temp del motore scende sotto un certo livello.
L'ultimo fatto per cui questo comportamento sulla tua Stilo sembra sparito e' forse dipeso dalla temperatura esterna che non e' piu' cosi bassa come qualche giorno fa.

Credo che questa sia la spiegazione.
It makes sense, come dicono gli Inglesi.
 
PM  Top
apierdomi
view post Posted on 18/11/2004, 14:08




Cmq Chestnut ti ho visto anche sul Forum inglese e ti ho risposto brevemente anche li, ma qui la risposta e' completa.
Credo che non ci sia stata nessuna disfunzione della centralina, anzi la tua Stilo e' perfetta credimi.
 
PM  Top
12 replies since 13/11/2004, 20:59